Uncategorized

Come Sintonizzare i Canali con una TV Samsung

OffertaBestseller No. 1
Samsung TV UE55AU7190UXZT, Smart TV 55" Serie AU7100, Modello AU7190, Crystal UHD 4K, Compatibile con Alexa, Grey, 2021, DVB-T2 [Escl. Amazon][Efficienza energetica classe G]
  • La tecnologia dell'immagine: la tecnologia Dynamic Crystal Color e il processore Crystal 4K ottimizzano colori e contrasto per una qualità dell'immagine eccezionale
  • Motion Xcelerator Turbo: porta la tua esperienza di gioco ad un altro livello; con questa tecnologia, il TV aumentera le performance per fornirti un'esperienza
  • Adaptive Sound: il suono viene ottimizzato in base a quello che stai guardando, per offrirti un audio ottimo in ogni scena
  • Utilizzalo con Alexa, Google Assistant o Bixby, collegalo al tuo PC con la modalità wireless, goditi i videogame con il Game Enhancer
  • Questo TV Samsung e tutti i TV della serie AU7190 sono già pronti per il passaggio al nuovo digitale terrestre 2.0 o DVB-T2
Bestseller No. 2
Samsung TV QE50Q64TAUXZT Serie Q60T Modello Q64T QLED Smart TV 50", con Alexa integrata, Ultra HD 4K, Wi-Fi, Silver, 2020, Esclusiva Amazon
  • Tipologia: QLED Smart TV da 50"
  • Risoluzione: 3840 x 2160
  • Sistema operativo: Tizen
  • Consumo energetico (stand-by): 0.50 W
  • Consumo energetico (Typical): 85.0 W

Le televisioni moderne, in particolare i modelli Samsung, offrono diverse possibilità e opzioni utili per sintonizzare i canali il più velocemente possibile.

Seguendo la guida che stiamo per proporvi non avrete problemi a completare il processo di sintonizzazione in poco tempo e facilmente, liberandovi da qualsiasi ansia o preoccupazione. Tutto quello di cui avrete bisogno è il televisore stesso e l’apposito telecomando.

Vediamo nel dettaglio quali sono i passaggi da seguire.

Sintonizzazione Automatica

La prima opzione a vostra disposizione è la Sintonizzazione Automatica, un modo rapido e semplice per occuparvi dei canali in maniera guidata e automatizzata.

Ciò significa che il televisore farà il lavoro al posto vostro, consentendovi di risparmiare molto tempo. E’ importante precisare che non tutti i canali potrebbero essere visibili al termine della sintonizzazione automatica; quindi controllate attentamente e, in caso non ci fossero, procedete con la sintonizzazione manuale.

Per iniziare accendete il televisore ed afferrate il telecomando. Individuate il tasto “Menù” e poi scendete tra le voci fino a “Impostazioni”.

A questo punto cliccate su “Canale” o “Trasmissione” (il nome potrebbe cambiare in base ai modelli).

Verrete reindirizzati su una nuova schermata. Qui selezionate “memorizzazione automatica dei canali” in modo da accedere al pannello delle configurazioni della televisione e ritrovare la voce relativa alla scansione dei canali disponibili.

Potrebbe esservi richiesto di inserire un apposito PIN;

controllate il manuale della TV ed individuate il “codice di sblocco” (nella maggior parte dei casi è 1111, 0000, oppure 1234). Una volta inserito potrete procedere tranquillamente.

Entrati nella sezione di configurazione selezionate l’opzione relativa all’Antenna e scegliete “Digitale” come modalità di sintonia.

Fatto questo potrete avviare la scansione premendo sul tasto “Avvia”, in modo da iniziare la ricerca dei canali.

Lo schermo riporterà una barra d’avanzamento che vi fornisce informazioni sullo sviluppo dell’operazione e sul numero di canali individuati e sintonizzati. Terminato il processo dovrete solo premere il tasto Ok e la sintonizzazione sarà completata.

Sintonizzazione Manuale

Se avete individuato dei canali non ancora sintonizzati dopo avere completato tutti i passaggi della sintonizzazione automatica, allora vi converrà passare a quella manuale.

Per farlo vi servirà conoscere le specifiche frequenze dei canali che desiderate raggiungere. Si ottengono recandosi sull’apposito sito Internet dell’ente emittente e individuando la sezione “Frequenze” o “Copertura su Territorio Nazionale”.

Ad esempio, se non riuscite a raggiungere i canali Mediaset e volete conoscerne le frequenze, vi basterà collegarvi al sito ufficiale Mediaset e cercare le frequenze specifiche per ogni città.

– Selezionate Regione, Provincia e Comune e poi cliccate su “Visualizza Canali” –

Se non riuscite a trovare il sito potete tranquillamente sfruttare Google, ricercando prima Frequenza e poi il nome del canale desiderato. Oppure ancora, potrete collegarvi al sito Ditti, una piattaforma online che consente di individuare le frequenze della maggior parte dei canali.

Individuata la frequenza, raggiungete nuovamente la sezione “Canale” (o “Trasmissione”) dal menù Impostazioni della televisione.

Qui dovrete selezionare l’opzione “Sintonizzazione Manuale”, per poi digitare la frequenza relativa ai canali da voi scelti ed avviare la scansione. Dopo pochi secondi il canale verrà registrato e resterà nella memoria della TV, diventando subito visibile.

Come Ordinare i Canali

Può capitare che, in seguito alla sintonizzazione, i canali non risultino presenti nel giusto ordine. In questo caso dovrete recarvi nel menù Impostazioni, e selezionare nuovamente l’opzione “Canale” o “Trasmissione”.

Arrivati a questo punto cliccate su “Ordinamento delle Varie Emittenti”. La maggior parte dei modelli Samsung possiede l’opzione necessaria a disporre i canali in ordine alfabetico o in un ordine personalizzato.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button