Uncategorized

Le tre Migliori Serie TV Netflix

L’enorme produzione artistica di Netflix costituisce uno dei suoi più grandi punti di forza.

Le sorprese continuano mese dopo mese, intrattenendo tutti gli spettatori ed assecondando le loro richieste.

Insieme scopriremo le tre migliori serie Tv Netflix, nonostante sia abbastanza difficile scegliere tra tutti i prodotti rilasciati dal colosso dello streaming.

In ogni caso, ci affidiamo a dati sicuri come il numero di visualizzazioni ed il reating di gradimento, che sfiora il 97 % nei tre casi che analizzeremo.

Le Serie Tv realizzate da Netflix raggiungono un pubblico vastissimo, riuscendo a trasmettere messaggi significativi e a permettere alle persone di distrarsi e concentrarsi su qualcosa di diverso.

Migliori serie TV Netflix

1) Sex Education – Stagione 2

La serie firmata Netflix “Sex Education” è stata acclamata già dalla prima stagione – uscita nel 2019. Con il sopraggiungere della seconda, a Gennaio del 2020, ha raggiunto un boom impressionante.

La serie tratta argomenti molto vicini al pubblico più giovane, insegnando e divertendo contemporaneamente. Il protagonista è Otis Milburn (Asa Butterfield), un adolescente che si trova a dover affrontare le prime esperienze relazionali.

Sua madre Jean è una scrittrice e terapista sessuale di fama nazionale, il cui lavoro ha profondamente segnato Otis. Nel corso degli episodi lo vedremo sfruttare i consigli captati dallo studio della madre per aiutare i suoi compagni, migliorando con loro.

2) BoJack Horseman – Stagione 6

La seconda parte dell’ultima stagione di BoJack Horseman è stata rilasciata a fine Gennaio 2020, lasciando i fan intristiti dalla chiusura.

Parliamo di una serie animata satirica, che affronta tematiche estremamente attuali, ricoprendo tutto con un velo di ironia.

Prodotta da Raphael Bob-Waksber, la serie è ambientata in una Hollywood immaginaria abitata da umani ed animali antropomorfi. BoJack Horseman è una star decaduta che prova a riconquistare la propria fama.

Aveva ottenuto il successo grazie ad una serie degli anni novanta intitolata “Horsin’ Around”, ma dopo la chiusura non è più stato contattato da altri produttori.

Nel corso delle stagioni, BoJack entra in contatto con tantissimi personaggi diversi, ritrovandosi ad affrontare dialoghi intensi che riflettono la realtà attuale ed il desiderio comune di lasciare un segno nel mondo. 

3) La Regina degli Scacchi

Concludiamo con una miniserie, che è stata rilasciata da Netflix poco tempo fa, il 23 Ottobre del 2020.

La serie prodotta da Scott Frank e Allan Scott ha incontrato il favore di una percentuale molto alta di utenti, che l’hanno definita come qualitativamente superiore rispetto alle ultime serie andate in onda su Netflix.

La trama ruota intorno ad una bambina prodigio, Beth Harmon (Anya Taylor-Joy), descrivendo cronologicamente una parte delle sua vita che va dagli otto ai ventidue anni.

La ragazza si trova a dover affrontare diversi situazioni difficili, che la portano ad una dipendenza dall’alcol e dagli psicofarmaci. L’unico elemento che resta invariato nel corso del tempo è la sua profonda passione per gli scacchi.

Beth dovrà riuscire a combattere contro i propri demoni per diventare campionessa mondiale di scacchi.

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button